Italia

Treviso, ucciso e carbonizzato da moglie e amante: arrestati

Treviso – Sarebbe stato assassinato da sua moglie e dall’amante, l’uomo carbonizzato la scorsa domenica, a Possagno, nel trevigiano. I due sono stati posti a fermo giudiziario nella notte tra giovedì e venerdì dai militari dell’Arma di Treviso.

Si tratta di Lucia Lo Gatto, 27 anni, e Manuel Palazzo. I due avevano una relazione extraconiugale e sarebbe stato il motivo passionale a spingerli ad uccidere Aldo Gualtieri, 40 anni.

Il cadavere è stato ritrovato sotto un cumulo di pietre, nei pressi del tempio di Canova, da una coppia trovatasi di passaggio nella zona e costretta a fermarsi a causa di un guasto dell’auto sulla quale viaggiavano. 

L’uomo ha visto del fumo uscire dalla pietre e dopo essersi accorto della presenza del cadavere ha allertato i carabinieri.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Castel Volturno, canoni per lidi balneari non versati per oltre 6,5 milioni: 13 denunce - https://t.co/GPQYd7Oqa0

Teverola, Lusini: "Guardate come hanno ridotto il campo sportivo" - https://t.co/b0wKLGDbvB

Palermo, percepisce reddito cittadinanza e lavora in nero: denunciato - https://t.co/KnqliWNKpf

Immigrazione clandestina a Napoli: 7 arresti, tra cui 2 poliziotti - https://t.co/OD4yGJIB8I

Condividi con un amico