Italia

Sciopero Roma, incaricato fonico per scoprire colpevoli

Roma – E’ polemica a Roma in seguito allo sciopero “a sorpresa” dello scorso venerdì che paralizzò la città, provocando gravi disagi per la popolazione. Un perito fonico è stato ingaggiato dall’Atac per scoprire chi abbia dato l’ordine di bloccare la linea A della metropolitana della Capitale.

La problematica nasce dal fatto che sul web sarebbe stato diffuso un filmato in cui  si vede un convoglio della metro in corsa e si sente una voce che dice: “Bisogna evacuare subito i treni”. E un’altra voce: “Ma questi mi menano”.

Si cerca allora di far chiarezza sulla vicenda, mentre il primo cittadino ha già parlato di “possibili licenziamenti immediati”. 

Parole di difesa dalla Cgil. “Adesso si apre la caccia alle streghe con un giustizialismo sommario, non è colpendo i lavoratori che si risolvono i problemi ma magari programmando meglio il servizio – ha detto il segretario generale della Filt Cgil di Roma e del Lazio – Quando ci sono questioni di ordine pubblico non si può scaricare le colpe della disorganizzazione sui lavoratori, l’organizzazione è competenza degli organismi preposti: non solo i vertici aziendali ma anche eventualmente le forze dell’ordine”.

Anche la commissione di garanzia sugli scioperi fa sapere che sta ipotizzando sanzioni per i colpevoli.

Intanto, l’amministrazione comunale ha chiesto scusa ai passeggeri per i disagi procuratigli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico