Home

“Re d’Italia”, l’arte campana a Milano: Sgarbi all’inaugurazione

Milano – Vittorio Sgarbi tiene a battesimo, nel cuore di Milano, “Re d’Italia”, la nuova galleria dedicata agli artisti emergenti, tra cui molti campani.

In questo momento di crisi generale, quando sono gli investitori stranieri a credere di più nel talento made in Italy, questa nuova realtà si presenta in controtendenza, scommettendo sulla promozione dell’arte italiana nel mondo con una squadra di giovani imprenditori campani e creando un connubio vincente con Milano, capitale della moda e crocevia culturale ed artistico.

La nuova galleria d’arte, la cui inaugurazione è avvenuta il 4 aprile, in viale Abruzzi 90, a Milano, è dedicata proprio agli artisti emergenti, quelli che di solito hanno minori occasioni di visibilità.

La casa madre “Re d’Italia Art”, infatti, vanta già un’esperienza decennale in campo internazionale affiancando collezionisti ed appassionati in ogni fase della loro scelta oltre che ricercando e valorizzando i nuovi talenti da affiancare ad artisti già apprezzati e affermati in tutto il mondo: Sara Arnaout, Elvio Marchionni, Antonello Capozzi e Paola Ruggiero sono solo alcuni degli artisti presenti in mostra.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico