Home

Rapina in casa di anziani a Terni: muore 93enne legato al letto

Terni – Sono ritenuti responsabili della morte di un 93enne di Terni i tre rapinatori dell’Est Europa arrestati dai carabinieri a Terni. I malviventi sono entrati nell’appartamento della vittima, Giulio Moracci, ex imprenditore edile, immobilizzandolo insieme alla moglie, Eleonora Pressi, di 87 anni. Lui è stato legato e imbavagliato al letto a faccia in giù, la consorte in cucina. Dopo aver prelevato oggetti di valore, i tre stranieri sono fuggiti.

L’allarme è stato dato da alcuni vicini che hanno notato i rapinatori scappare. Al loro arrivo i carabinieri hanno trovato Moracci senza vita. La causa del decesso potrebbe essere per soffocamento. La moglie, sotto choc, è stata ricoverata in ospedale. I due sarebbero stati anche malmenati.

Immediate le indagini che hanno subito portato all’arresto dei tre. Ora gli inquirenti, coordinati dal pm Barbara Mazzullo, stanno ricostruendo la dinamica dell’episodio, avvenuto nel quartiere Gabelletta, in via Andromeda.

Intanto, la città di Terni è scioccata dall’ennesima rapina in casa finita in tragedia, ad opera di ladri senza pietà che non si fermano neanche dinanzi ad anziani indifesi. Lo scorso gennaio, infatti, una donna, Gabriella Zelli Listanti, 69 anni, fu uccisa da un ladro che aveva scoperto nella sua abitazione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico