Italia

Monza, uomo investe 16enne in bici: era sotto effetto di stupefacenti

Monza – Stava tornando a casa il 16enne investito martedì sera a Monza e dichiarato morto cerebralmente.

Era in bicicletta e stava rientrando nella propria abitazione dopo un incontro con i boy scout quando è stato travolto da una vettura. L’impatto è avvenuto alle 23, nel tratto di strada compreso fra il sottopasso Rota-Grassi e via Bergamo.

A dare la notizia del decesso cerebrale la direzione sanitaria del San Gerardo di Monza, dove il ragazzo era stato trasportato in gravissime condizioni subito dopo l’impatto.

In base a quanto riferito dai vigili intervenuti sul posto sembra che il conducente alla guida dell’auto che ha investito il 16enne, una Volkswagen Scirocco, si sia fermato immediatamente e abbia soccorso invano il giovane. L’uomo procedeva nello stesso senso di marcia del ragazzo e in base ad una prima ricostruzione sembrerebbe che gli abbia tagliato la strada.

L’automobilista è risultato positivo al test per la guida sotto l’effetto di stupefacenti. I genitori della vittima hanno deciso per l’espianto degli organi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico