Italia

Mattarella incontra vertici sloveni: “Ue si assuma le proprie responsabilità”

Lubiana – E’ volato in Slovenia il capo di Stato, Sergio Mattarella, per colloqui con i vertici ufficiali locali. In visita ufficiale a Lubania, anche lì il presidente della Repubblica ha voluto ribadire le responsabilità dell’Ue in merito alla situazione degli incessanti sbarchi, a cui non sembra esserci soluzione.

“L’Unione Europea ha le sue responsabilità – ha detto Mattarella dopo essere stato accolto dal presidente sloveno Borut Pahor – bisogna porre fine a questo ignobile traffico. L’Ue si faccia carico della situazione drammatica della Libia perché il caos attuale sta consentendo insediamenti sempre maggiori di terroristi”.

Sottolineata la delicata situazione libica e il pericolo incombente per tutte le nazioni: “Trovare via d’uscita dalla guerra civile”.

“La situazione attuale permette l’inserimento di formazioni terroristiche che minacciano la sicurezza dell’Europa e di tutti. Si deve porre un freno allo sfruttamento di tanti disperati, porre fine a questo ignobile traffico fatto da indegni mercanti di esseri umani”, ha aggiunto il capo di Stato.

“Contiamo su iniziative significative, perché il clima è più consapevole”, ha concluso Mattarella.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Torino, mercato Porta Palazzo: tre "carrettisti" arrestati per estorsione - https://t.co/Ckp7o8VATO

Caporalato in Toscana e Veneto: 3 arresti in operazione "Agri Jobs" - https://t.co/w2hl0QTvpr

Roma, estrae torcia taser proibita durante lite per viabilità - https://t.co/nCthYovYqD

Milano, scende dall'auto per soccorrere le figlie: muore travolta su A8 - https://t.co/ARzo4aj1OF

Condividi con un amico