Home

Era scappato con il figlio neonato, trovati in Spagna: “Stanno bene”

Albacete – E’ stato localizzato in un paesino della Spagna il 38enne torinese fuggito lo scorso martedì con il figlio neonato di appena 15 giorni. L’operaio è stato fermato dalla polizia mentre era in un centro commerciale di Albacete, in Castilla-La Mancha, regione nel sud-est della penisola iberica.

I carabinieri di Torino fanno sapere che non essendoci stata alcuna azione violenta nei confronti del piccolo, al momento “per la magistratura iberica non ci sono responsabilità a carico del padre”. Nel frattempo, la polizia spagnola attende l’invio di un eventuale provvedimento della magistratura italiana data l’apertura dell’inchiesta contro Costanza, indagato per il reato di sottrazione di minore.

La notizia è stata confermata dal presidente del Telefono azzurro, Ernesto Caffo, che ha dichiarato: “E’ stato trovato, me l’ha detto il prefetto Piscitelli commissario straordinario per le persone scomparse. Enzo Costanza è stato trovato in un paesino della Spagna sembra che il bambino stia bene e il padre anche”.

Il bambino è stato condotto in un ospedale locale per degli accertamenti.

Le forze dell’ordine sarebbero riuscite a risalire alla posizione dell’uomo grazie all’utilizzo della carta di credito, rintracciata nelle vicinanze di Valencia.

Costanza, che aveva interrotto la terapia psichiatrica a cui si sottoponeva regolarmente poco prima di scappare, non ha ancora giustificato la propria fuga.

 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico