Home

Assistenza alimentare e sanitaria, Jon Bon Jovi inaugura il “Beat Center”

Un luogo per aiutare le persone in difficoltà, offrendo loro buoni spesa, pasti, assistenza sanitaria e insegnamento nel campo del lavoro riguardante la preparazione del cibo.

E’ il “Beat Center”, acronimo di “Bringing Everyone All Together”, promosso dalla “Soul Foundation” del rocker Jon Bon Jovi, in collaborazione con enti benefici locali.

La struttura sorgerà a Toms River, in New Jersey, dove aprirà anche un secondo ristorante comunitario “Soul Kitchen” che offre una cena con cibi organici di ottima qualità, al prezzo di 10 dollari. E chi non è in condizioni di pagare può una mano in cucina o nel servizio!

Il cantante di origini italiane, dunque, resta in prima linea per la sua terra natia, il new Jersey, dove è nato 53 anni fa, aiutando la gente a combattere le nuove povertà dovute alla crisi economica iniziato da una decina d’anni e che lo vede in prima linea nel suo paese per combattere la fame e le nuove povertà provocate dalla crisi economica o ad affrontare le conseguenze di catastrofi naturali come l’Uragano Sandy.

Guarda le immagini dell’inaugurazione

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico