Home

Agrigento, usuraio pretendeva anche assegni per bimbo autistico

Ribera (Agrigento) – Pur di ottenere i pagamenti per un prestito, costringeva la sua vittima a consegnargli gli assegni sociali che percepiva per il figlio affetto da autismo.

Lo hanno scoperto i finanzieri della compagnia di Sciacca (Agrigento) che hanno arrestato in flagrante per usura il pregiudicato Giuseppe Fallea, 54 anni, di Ribera.

Secondo l’accusa, Fallea aveva prestato alcune migliaia di euro a un suo conoscente, dal quale con minacce e violenze varie in un anno si era fatto pagare circa 60mila euro di interessi. La vittima per fare fronte al debito aveva venduto i gioielli della moglie e versava regolarmente a Fallea gli assegni che lo Stato erogava per il figlio autistico.

L’uomo, stanco delle vessazioni, ha infine deciso di denunciare tutto. Grazie alla sua collaborazione, i finanzieri hanno bloccato Fallea mentre riceveva banconote precedentemente segnate. L’inchiesta è stata coordinata dal sostituto della Procura di Sciacca Michele Marrone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico