Napoli

Agguato a Ponticelli, gambizzato 36enne con due colpi di pistola

Napoli – Un pregiudicato di 36 anni originario di Somma Vesuviana (Napoli), Aniello Siano, è stato ferito da due colpi di pistola sparati nel corso di un agguato mentre era a bordo della sua auto ieri sera nel quartiere napoletano di Ponticelli.

L’uomo – precedenti per armi, ricettazione e spaccio di stupefacenti – ha riferito agli investigatori che si trovava a bordo della sua auto assieme a due amici (risultati anch’essi pregiudicati) quando è stato avvicinato in via Domenico Rea da una macchina da cui sono partiti i due colpi di pistola al suo indirizzo.

Trasportato alla clinica Villa Betania, Siano ha riportato ferite alla gamba sinistra guaribili in sette giorni. La vittima dell’agguato ha detto di non aver riconosciuto chi ha sparato, né di ricordare colore e modello della vettura che lo ha affiancato mentre era alla guida. Né quante persone vi fossero a bordo.

Giunti sul posto, gli investigatori della polizia hanno trovato i due bossoli esplosi e riscontrato la presenza dei fori nella portiera della macchina del pregiudicato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico