Napoli

“Ri-Partire dalle Periferie”, il libro di Padre Domenico Pizzuti

Napoli – “Ri-partire dalle periferie” di Domenico Pizzuti al Teatro Comunale di Palma Campania Dove sta andando la politica nel nostro Paese? Cosa si muove nella cittadinanza attiva, nel volontariato laico e cattolico, nelle comunità ecclesiali sul territorio? Qual è la funzione e il ruolo innovatore di Papa Francesco?

Una voce forte ed autorevole, quella di Padre Domenico Pizzuti, sociologo Gesuita, cerca di dare delle risposte attraverso il libro “Ri–partire delle periferie” (edizione Linkomunicazione, collana editoriale We Care diretta da Samuele Ciambriello).

Un ottantenne e un ventenne in dialogo tra politica, Chiesa e vita. Un sacerdote in cammino con le persone, un occhio attento, una voce critica, con base operativa nel quartiere di Scampia.

L’autore apre un ampio discorso su come si vive a Napoli, parlando delle varie periferie, delle “comunità di destino”, per dirla come Max Weber. Scampia ne contiene diverse, che convivono su uno stesso territorio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, De Luca inaugura centro servizi dell'area Pip - https://t.co/gn463FNtRp

Santa Maria Capua Vetere, campione di arti marziali assolto da reato di rapina - https://t.co/Eef4eYfZcD

Aversa, crisi mercatini natalizi: la Lega chiede ubicazione più consona - https://t.co/Rq1YkNVXXS

Marcianise, "I mestieri dello Spettacolo": incontro con Lello Marangio - https://t.co/FW8Jj8MTiI

Condividi con un amico