Aversa

Unicef, Di Grazia: “Grande successo di sport e beneficenza”

Aversa – “Dopo il grande evento di sabato voglio ringraziare tutti coloro  che hanno partecipato ad una giornata che è stata una festa dello sport in nome della beneficenza con voti noti e tantissimi ragazzi”.

Lo ha detto il consigliere comunale Stefano Di Grazia in seguito alla partita di beneficenza tra gli atleti della squadra Città Amiche dell’Unicef ed i volti noti della nazionale attori.

Un evento di beneficenza, il cui ricavato raccolto sosterrà le iniziative umanitarie dell’Unicef a favore dei bambini, aperto dalla Fanfara della Brigata dei Bersaglieri di Caserta che ha intonato l’inno d’Italia e dalla dottoressa Elisabetta Garzo, presidente del Tribunale di Napoli Nord, che ha dato il simbolico calcio d’inizio con il suono di una campanella per richiamare tutti ad un’attenzione seria sulle politiche per l’infanzia. Poi la palla è passata ai veri protagonisti della mattinata, gli attori di fama nazionale che hanno calcato il campo dello stadio dell’Aversa Normanna e dei tantissimi ragazzi che hanno affollato gli spalti.

“Vedere gli spalti strapieni – ha detto Di Grazia – è stato davvero emozionante. Sono stati circa quattro mila i ragazzi che hanno partecipato alla partita di sabato e questo è il vero successo”. “Quando l’Unicef chiama – ha detto il Sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco – Aversa risponde sempre presente con un pubblico numerosissimo come quello di oggi. Siamo sempre pronti a fare la nostra parte per rendere Aversa sempre più Città Amica e per sostenere l’Unicef. Un grazie particolare a Renato Papoff e Roberto Zeno perché ci hanno concesso di ospitare nella nostra Città questa manifestazione ed al comitato provinciale di Caserta dell’Unicef  nella persona di Emilia Narciso”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico