Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Uffizi a Casal di Principe, il direttore Natali fiducioso

Casal di Principe – A due giorni dalla selezione degli Ambasciatori della Rinascita, le guide civiche che racconteranno il territorio, il bello e il brutto, le vittorie e le sconfitte della comunità, si delinea il prossimo passo nel programma di sviluppo sociale di “R_Rinascita” (a cura di Fiba Social Life Giacinto Palladino e Alessandro de Lisi).

Appena la Prefettura di Caserta avrà informato la produzione sulla sostenibilità legale ed etica dei candidati, le ragazze e i ragazzi casalesi e casertani in generale che verranno selezionati, avranno il primo incontro con gli Uffizi, probabilmente con una visita straordinaria a loro dedicata proprio nella galleria fiorentina.

Il direttore degli Uffizi, Antonio Natali, curatore con Fabrizio Vona della mostra “La luce vince l’ombra”, ha espresso fiducia e molte aspettative: “Ora che, con la selezione degli ‘ambasciatori della Rinascita’ e coi lavori di ristrutturazione alla sede espositiva, il progetto della mostra degli Uffizi a Casal di Principe comincia a prendere corpo, viepiù si rafforza il convincimento di quanto valgano, sul piano civile e su quello sociale, le imprese che vedano il concorso di forze diverse; tutte però volte al bene comune. La Galleria fiorentina, dopo l’esposizione del 2011 nel borgo di Santo Stefano di Sessanio colpito dal sisma, torna con la collana ‘La città degli Uffizi’ nelle terre, cariche di storia, del sud dell’Italia. Non già in un intento di soccorso, bensì nell’auspicio d’una vera unità culturale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico