Sessa Aurunca - Cellole

Tentano furto al caseificio “La Mondragonese”: arrestati due rumeni

Sessa Aurunca – La scorsa notte, a Sessa Aurunca, i carabinieri della stazione di Baia Domizia e del nucleo radiomobile hanno tratto in arresto, in flagranza del reato, per tentato furto e danneggiamento, Minai Vasile Tanasa, 50 anni, e Verginica Vinatoru, 47 anni, entrambi rumeni.

I due stavano forzando, con un cacciavite, la porta d’ingresso del caseificio “La Mondragonese”, sulla via Domiziana, al km. 2+100, quando sono giunti i militari dell’Arma che li hanno tratti in arresto mentre tentavano di darsi alla fuga.

Nello stesso contesto veniva deferito in stato di libertà un 41enne di Cellole poiché complice (con funzioni di “palo”) dei rumeni che saranno giudicati con rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico