Villa Literno

Spacciava droga nel suo bar, arrestato

Villa Literno – 325 cessioni di hashish e marijuana quelle documentate, tramite telecamere occultate, dai carabinieri della stazione di Villa Literno che stamani hanno arrestato un 45enne, titolare di un bar, Mario Cosentino, per spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, infatti, utilizzata il suo esercizio commerciale per smerciare la droga a clienti di diverse fasce d’età, compresi giovanissimi e minorenni.

Il bar è stato sottoposto a sequestro preventivo dalla Procura del Tribunale di Napoli Nord che ha anche emesso il provvedimento di custodia cautelare a carico del 45enne.

Sequestrate anche decine di dosi di stupefacenti cedute ad altrettanti acquirenti, tutti segnalati alla Prefettura di Caserta come assuntori di droga.

Tra i particolari emersi durante l’indagine il cartello posto all’esterno del bar qualche tempo fa, quando il commerciante, ritenendo di essere attenzionato dalle forze dell’ordine, decise di sospendere temporaneamente la propria attività, asserendo di essere chiuso per “rinovo” locale.

Cartello_20Bar_20Villa_20Literno

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico