Aversa

Rapinarono e picchiarono avvocato: tre arresti

Aversa – Sono ritenuti responsabili della rapina commessa ai danni di un avvocato i tre uomini arrestati, stamani, dai carabinieri: Abramo Di Bona, 33 anni, e Giuseppe Diana, 27, entrambi di Casal di Principe, e Aurelio Oliva, 28 anni, di San Cipriano.

Il professionista, 38 anni, di Giugliano, mentre si trovava da solo a bordo della propria autovettura, nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Aversa, veniva avvicinato dai tre malviventi, giunti a bordo di un’auto, minacciandolo con un coltello, tentavano di farsi consegnare l’autovettura.

Vista la resistenza dell’avvocato e la velocità con la quale riusciva a nascondere le chiavi, i tre lo malmenavano in modo violento e riuscivano, comunque, ad impossessarsi del giubbino, del denaro contante e degli occhiali del professionista prima di darsi alla fuga.

La vittima, però, riusciva a memorizzare la targa dell’auto dei rapinatori consentendone il tempestivo rintraccio da parte dei militari dell’Arma. I fermati sono stati accompagnati nella casa circondariale di Napoli-Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico