Parete

Politiche sociali, il M5S vuole risposte dall’assessore

Parete – Il MoVimento 5 Stelle di Parete ha protocollato al Comune una richiesta d’incontro con l’assessore alle Politiche sociali. “La nostra intenzione – spiegano gli attivisti – era di avere chiarimenti sulla gestione delle risorse economiche che il nostro comune, al pari degli altri, impegna annualmente per sostenere l’ambito. Ricordiamo che il nostro Comune investe circa 80mila euro all’anno delle nostre risorse per lo sviluppo delle politiche sociali in ambito C7”.

Allo stesso tempo il M5S vuole portare all’attenzione dell’assessore alcune proposte che ritiene possano essere utili alla comunità sin da subito ma “a oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta in merito”, fanno sapere i pentastellati, sottolineando: “Chi svolge un ruolo istituzionale e gestisce soldi pubblici, ha il dovere di rapportarsi alla comunità e di rendere trasparenti le iniziative messe in atto. Se l’assessore non ha tempo a disposizione per incontrarci perché probabilmente troppo impegnata, le rivolgiamo alcune domande che gli porremmo nel caso di un incontro pubblico. Restiamo in attesa, non vorremmo essere costretti a rivolgerci al responsabile dell’Ufficio di Piano, Ernesto Di Mattia”.

Domande che sono: a fronte dell’impegno economico sostenuto, quali sono i progetti proposti dalla nostra amministrazione?; chiediamo il resoconto dei vari tavoli istituzionali organizzati ed  in virtù della trasparenza dovuta, eventuale copia dei verbali redatti con la pubblicazione on line del contenuto degli stessi; a seguito dei tavoli istituzionali e delle proposte dei vari comuni, quali sono le misure poste in essere in questi anni?; in merito al servizio babysitter istituito in Ambito C7, quante sono le famiglie paretane che ne hanno usufruito, quali sono i requisiti richiesti per poterne beneficiare e perché’ non è stato pubblicato nessun bando?; esiste un rendiconto economico dell’Ambito C7 in cui vengono riportate le varie spese per le misure attuate? E se esiste perché’ non viene messo on line?”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico