Gricignano

Furto al cimitero, rubate centinaia di portafiori

Gricignano – Almeno 200 i portafiori in ottone trafugati la scorsa notte all’interno della nuova area del cimitero comunale di Gricignano. Ignoti sono entrati da un terreno adiacente, scavalcando la recinzione e agendo lungo la serie di loculi di recente costruzione.

Sul posto, ad eseguire i rilievi, sono giunti i carabinieri della locale stazione.

Un’operazione, quella dello smontaggio dei portafiori, che ha richiesto sicuramente l’impiego di più di una persona e di diverse ore di “lavoro”.

E’ il primo furto che si verifica nella nuova area, mentre nella parte vecchia sono almeno cinque quelli compiuti dall’inizio dell’anno, come spiega il custode Giuseppe Moretti, il quale nutre il serio timore che i ladri possano ritornare per razziare altri loculi al momento risparmiati. Da qui l’esigenza di installare telecamere di videosorveglianza, di cui non è dotato il cimitero, per prevenire ulteriori furti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, un altro furto nel cimitero: portati via cavi elettrici e portafiori - https://t.co/QJBuw3fhgq

Gemellaggio tra Cesa e il comune americano di Netcong in onore di San Cesario - https://t.co/ZEGdRNYZQI

Degrado e sversamenti abusivi nell'area demaniale tra Carinaro e Aversa: a chi tocca bonificare? - https://t.co/HIJShRS1Xd

Condividi con un amico