Aversa

Exton si impone 3-0 sul Brolo e si conferma al secondo posto

Aversa – La Exton Volleyball Aversa vince la tredicesima gara di campionato della stagione 2014/2015 imponendosi 3-0 (18-25; 20-25; 20-25) sul Brolo Elettrosud. In Sicilia, per la squadra del presidente Di Meo stesso risultato dell’andata ed altri tre punti da aggiungere alla classifica che la confermano con 37 punti al secondo posto del girone C del campionato di serie B1 maschile di pallavolo, quando sono trascorse diciotto giornate, a meno 4 dalla capolista Civita Castellana in casa della quale i normanni giocheranno sabato prossimo.

Intanto è giusto godersi il successo in terra sicula basato su un match che non ha mai messo in discussione la squadra di coach Draganov scesa in campo con Saccone, Libraro, Scialò, Libraro, Montò, Giacobelli e Lombardi libero e già dopo pochi minuti avanti 5-8 grazie ad un punto di Libraro. Al secondo tecnico il vantaggio aversano aumenta da tre a sei punti (10-16) e per la Exton Volleyball Aversa non ci sono ostacoli verso la chiusura del primo set a proprio favore.

La zampata ce la mette Giacobelli che con il 18-25 porta il sestetto caro al presidente Di Meo sull’1-0. La partenza normanna è forte anche nel secondo set ma i padroni di casa del Brolo Elettrosud rendono il match tirato. Al primo time out tecnico, infatti, gli atleti normanni sono avanti di una sola lunghezza (7-8). Anche al secondo le distanze tra le due squadre sono ridotte (14-16).

Allora, la Exton Aversa decide di inserire la marcia e non dare adito ad una manovra avversaria scappando via sul finale di set che con Scialò termina 20-25. A Libraro e compagni non resta, dunque, che giocarsi il terzo ed ultimo set riuscendo a mantenere un margine necessario per chiudere tempo e gara (18-25) con un successo che, dopo la vittoria del Club Italia con il Civita Castellana, è ancora più importante per poter blindare il secondo e prezioso posto in classifica.

Ed, infatti, è a quest’obiettivo che si guarda in casa della Exton Volleyball Aversa. Lo conferma il presidente Sergio Di Meo: «Il Civita Castellana è primo in classifica meritatamente dopo un campionato giocato con grandi capacità e costanza ma noi abbiamo sempre dimostrato di non essere secondi a nessuno. Ci prepareremo a giocare il match di sabato con tutta l’intenzione di onorare la partita e dare in campo grande spettacolo in una bella giornata di sport». «E’ nostra intenzione giocarci la partita – prosegue il massimo dirigente normanno – con la carica solita ed una reazione d’orgoglio che possa farci conquistare punti importanti per rafforzare la  seconda posizione in classifica e distanziare il Club Italia che è alle spalle e che nel week end passato ha battuto proprio i viterbesi. Con la conquista di tutta la posta in palio, i 3 punti, potremmo anche essere matematicamente certi dell’accesso ai play-off». La Ceramica Globo Civita Castellana, vincendo con la Exton Volleyball Aversa, potrebbe festeggiare la promozione in serie A2 con tre turni di anticipo sulla fine della regular season. Le motivazioni laziali, però, non sono minori di quelle normanne: «Vogliamo essere secondi alla fine della regular season – conclude il presidente Di Meo – ed essere tra le migliori seconde per poter giocare direttamente in semifinale e avere il vantaggio di farlo in casa. In ogni caso il raggiungimento dei play-off è per noi un grandissimo traguardo che, da matricola di serie B1, ci rivestirebbe di grandissimo onore. La promozione in serie A2 sarebbe, poi, un sogno straordinario. Ma se non dovesse arrivare anche gli atleti sanno che non sarebbe un dramma perché vincere significa anche giocare una grande stagione come abbiamo fatto finora noi. E, per ora, non è di certo finita. Siamo prontissimi e carichi per giocarci il rush finale e scrivere un altro pezzo importante di storia».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico