Aversa

Danneggia l’ingresso della stazione ferroviaria: denunciato rumeno

Aversa – Non sono chiari i motivi che hanno indotto un 26enne rumeno a mandare in frantumi i vetri della porta d’ingresso della stazione ferroviaria di Aversa.

E’ successo la scorsa notte, intorno alle 3.30, quando i finanzieri del gruppo di Aversa, sono intervenuti in piazza Mazzini, sede dello scalo ferroviario normanno, dopo aver ricevuto la segnalazione di un danneggiamento in corso da parte di cittadini stranieri.

Non appena giunti sul posto i baschi verdi hanno notato un uomo che, alla loro vista, tentava di darsi alla fuga ma veniva bloccato.

Sul luogo era presente anche un vigilantes che indicava proprio nel fuggitivo e in un complice, riuscito a scappare, l’autore del danneggiamento alla porta della stazione.

Il giovane rumeno, in Italia senza fissa dimora, veniva condotto in caserma e denunciato a piede libero.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico