Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

“Città in ginocchio”, l’opposizione promuove dibattito pubblico

Mondragone – Le opposizioni consiliari terranno sabato 11 aprile, alle ore 18,30, nella sala del Museo Civico di via Genova 2, un incontro/dibattito in cui rappresenteranno alla cittadinanza le difficoltà che incontrano nell’espletare il mandato popolare ricevuto dagli elettori.

“Da tre anni – spiegano dall’opposizione – il presidente del Consiglio comunale, Marquez, insieme alla maggioranza del ribaltone Cennami-Schiappa, non consentono il dibattito politico nella sede naturale qual è il Civico consesso. E’ stato appositamente modificato dalla maggioranza il regolamento del Consiglio comunale per ridurre a soli due minuti gli interventi dei consiglieri sui problemi della città. Il presidente del Consiglio, con protervia, non ha acconsentito alla celebrazione di due Consigli comunali straordinari, fatta da ben otto consiglieri comunali, adducendo motivazioni astruse e al di fuori del Regolamento comunale”.

“Per questi motivi – continuano i consiglieri – le minoranze incontrano la città per portare a conoscenza dell’impossibilità di esercitare il mandato ricevuto e nel contempo, visto che la maggioranza rifiuta il confronto in Assise, hanno invitato anche il sindaco, il presidente del consiglio e i consiglieri di maggioranza a partecipare all’incontro-dibattito con la città”.

Contemporaneamente, le minoranze esporranno quelli che considerano “tutti i fallimenti conseguiti dalla giunta del ribaltone: dalla mancata ultimazione delle opere pubbliche alla gestione economica delle finanze comunali, ormai al collasso, alla mancata visione di crescita della città. Una città ormai in ginocchio che vede chiudere giorno per giorno la maggior parte degli esercizi commerciali”.

Mondragone - Città in ginocchio

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico