Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Castel Volturno, sequestrata villetta: era una casa di prostituzione

Castel Volturno – E’ stata sgominata un’organizzazione dedita alla prostituzione dai militari dell’Arma della stazione di Castel Volturno Pinetamare. Le forze dell’ordine hanno scoperto, dopo una serie di indagini, l’esistenza di una “casa-bordello” in cui 4 prostitute accoglievano i clienti.

Le donne, due di nazionalità italiana e due rumene, dell’età compresa tra i 26 e i 38 anni, esercitavano l’attività in un appartamento della località di Ischitella di proprietà di un 49enne di Frosinone, al quale pagavano regolarmente un affitto pari a 800 euro mensili.

I militari, durante le perquisizioni avvenute lo scorso venerdì, hanno sequestrato 10 telefoni cellulari utilizzati per il contatto con i clienti, molti dei quali sarebbero stati identificati, e per definire gli appuntamenti.

Utilizzato anche un portale web per attrarre gli interessati che avrebbero potuto pagare la somma di 50 euro in cambio di favori sessuali.

L’abitazione, una villetta su due piani, è stata posta sotto sequestro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico