Cesa

Borzacchiello ai candidati: “Occupiamoci dei giovani”

Cesa – Un documento che Antonio Borzacchiello consegnerà ai candidati della lista del Partito Democratico, Cesa C’è e Movimento 5 Stelle. Queste richieste invitano a tener conto della realtà giovanile del nostro paese attraverso l’attuazione di proposte come, l’istituzione dell’Ufficio Informa Giovani, il potenziamento dei trasporti pubblici e far ripartire la Biblioteca Comunale.

“Istituire nel nostro paese uno sportello Informagiovani – spiega Borzacchiello – che rappresenterà lo strumento per i nostri giovani per avere informazioni e indicazioni sul mondo del lavoro e dell’imprenditoria in un momento di crisi così difficile come quella che stiamo vivendo, è necessario che le opportunità che si vengono a creare siano sfruttate tutte dai giovani. Troppo spesso la mancanza di conoscenza costituisce l’ostacolo principale per molti giovani. Per questo, avere un luogo che aggiorni e guidi su bandi, finanziamenti diventa strategico per i giovani del nostro paese. E’ importante che gli venga data l’opportunità di informarsi ed essere seguiti passo dopo passo da un ufficio che è realtà ed un supporto in tanti comuni e che nel nostro ad oggi è inesistente”.

“Quella dei trasporti pubblici – continua – è stata da sempre una tematica mai affrontata concretamente negli anni. Un problema che riguarda, in particolare gli studenti che necessitano di un adeguato servizio pubblico di trasporti che consenta loro di raggiungere la stazione ferroviaria e la metropolitana nella vicina Aversa, ma soprattutto, cosa importante, creare un collegamento alle Sedi Universitarie.  Ci sia un impegno nel far ripartire la Biblioteca nel nostro Comune. Un luogo dove si può creare e rafforzare nei giovani l’abitudine alla lettura, offrire opportunità per lo sviluppo creativo della persona e stimolare l’immaginazione e la creatività dei ragazzi, e in ultimo un luogo di studio per i giovani Universitari che ad oggi sono costretti ad usufruire della Biblioteca solo nelle Università”.

Mi auguro che la prossima amministrazione – continua Borzacchiello – incentri la propria azione di governo in favore della realtà giovanile del nostro territorio. I giovani sono stanchi delle chiacchiere e dell’immobilismo che la politica ha riservato loro in questi decenni, e che ha permesso inoltre la sfiducia nelle Istituzioni cittadine. Iniziamo ponendoci, insieme, l’obiettivo di portare il nostro Comune in termini di servizi erogati ai giovani ad essere al pari con la stragrande maggioranza dei comuni italiani”.

“Il mio impegno in questi anni – conclude – sarà proporre ai nostri governanti istanze, proposte ed iniziative per la tutela e nell’interesse della realtà giovanile del mio paese. Un impegno assunto formalmente all’elezione del Forum dei Giovani di Cesa. Un dovere verso i 121 giovani su circa 500 che conferirono nella mia persona la propria fiducia. Il futuro appartiene ai giovani”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico