Napoli Prov.

Terremoti, le tavole vibranti nella sicurezza edile

Napoli – Tavole vibranti per testare la resistenza al sisma delle strutture, un ponte di 30 tonnellate fatto oscillare, sono alcuni degli esperimenti, unici in Europa che per tutta la settimana hanno interessato il Dipartimento per l’Ingegneria e l’Architettura dell’Università Federico II.

Il progetto, coordinato dal Distretto ad Alta Tecnologia per le Costruzioni Sostenibili, Stress, e il Dist rappresenta una innovazione nell’ambito della sicurezza edile contro i terremoti in virtù di alcune prove, proprio come quelle delle tavole vibranti.

Ascoltiamo Ennio Rubino, presidente di Stress, e il professore di tecnica delle costruzioni presso il Dist, Andrea Prota.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico