Napoli

Napoli, agguato a Ponticelli: ucciso un 47enne

Napoli – Un uomo, Vincenzo Pace, 47 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato ucciso, nel tardo pomeriggio di sabato, a Napoli, nel quartiere Ponticelli, dove è in corso una faida di camorra.

Secondo quanto si apprende dalla Questura, è stato trovato senza vita e coperto da un lenzuolo bianco, all’angolo tra via Doria e via De Meis. Sul posto gli agenti del commissariato di Ponticelli e della squadra mobile.

Nella zona orientale della città è in atto, da tempo, una faida di camorra. Lo scorso 25 marzo un extracomunitario rimase ferito per errore in un agguato costato la vita a un pregiudicato, Ciro D’Ambrosio, di 42 anni. Il ragazzo bengalese fu colpito mentre si trovava alla fermata dei bus in attesa del mezzo.

Il giorno precedente c’era stata una maxi operazione delle forze dell’ordine nei quartieri Ponticelli e Barra con l’arresto, in 48 ore, di 63 persone, operazione che, secondo gli inquirenti, aveva consentito di sgominare i clan Cuccaro-Adinolfi e De Micco e d’Amico, famiglie camorristiche in guerra tra loro per il controllo delle attività illecite nella zona orientale della città. Video girati dai carabinieri ripresero raid e sparatorie in strada tra la gente terrorizzata, persino davanti ai bambini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico