Giugliano

“Giugliano in Gamba”, progetto di mobilità sostenibile

Giugliano (Napoli) – Fari accesi sulla mobilità sostenibile e sulla Mostra d’Oltremare di Napoli sabato 11 aprile, con un nuovo e importante appuntamento organizzato dal Comune di Giugliano in Campania nell’ambito del programma di iniziative previste dalla campagna di informazione “Giugliano in Gamba”.

Nella Sala Europa di EnergyMed, dalle ore 15.00, infatti, si terrà il convegno “Tecnologia e Green Mobility”, dove il Comune di Giugliano presenterà il progetto di mobilità realizzato nell’ambito del “Programma di finanziamenti per il miglioramento della qualità dell’aria nelle aree urbane e per il potenziamento del trasporto pubblico” cofinanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Il convegno, organizzato dal Comune di Giugliano in Campania e l’Ordine degli Architetti della Provincia di Caserta, con il patrocinio dell’Associazione Ingneri @ Napoli, sarà l’occasione per il Comune di Giugliano di presentare i sistemi informativi realizzati nelle nuove aree di attesa bus, con reti Gsm/Gprs per la trasmissione dei dati, in grado di fornire informazioni e servizi agli utenti in tempo reale sul trasporto pubblico e una vasta gamma di notizie di interesse turistico.

Altro tema al centro del dibattito “Lo sviluppo sostenibile del territorio e lo strumento dei Paes”, con l’illustrazione delle strategie e dei progetti in via di definizione, e un approfondimento sulla materia alla quale saranno chiamati a confrontarsi un team di esperti nel campo della ricerca.

I lavori, coordinati da Sergio De Felice, progettista e direttore dei lavori del progetto di mobilità del Comune di Giugliano, vedranno alternarsi quali relatori, Domenico  D’Alterio, dirigente del Settore Edilizia e Lavori Pubblici del Comune di Giugliano, Maria Rosaria Tramontano, responsabile del progetto di mobilità, Domenico de Cristoforo, presidente dell’Ordine degli Architetti di Caserta, Luigi Missere, energy manager del Comune di Giugliano, Bartolomeo Sciannimanica, coordinatore Paes Giugliano, Anna Moreno, project manager Enea, i ricercatori universitari e consulenti Paes Giugliano Cristian Filagrossi Ambrosino e Paolo Franco Biancamano.

Il convegno è valido per l’attribuzione di 3 cfp per il triennio 2014/2016 dall’Ordine degli Architetti di Caserta e per l’attribuzione di 3 cfp per l’Ordine dei Periti di Napoli. Per maggiori informazioni contattare la segreteria organizzativa, Spotzone srl – segreteria@spotzone.it, o i rispettivi Ordini professionali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico