Arzano

Detersivi contraffatti, sequestrata fabbrica nel Napoletano

Arzano (Napoli) – Sequestrato dalla Guardia di Finanza ad Arzano un opificio clandestino dedito alla produzione di detergenti per la casa, anche contraffatti, in totale evasione d’imposta nonché in assenza di ogni autorizzazione igienico-sanitaria e di tutela ambientale.

I finanzieri della compagnia di Afragola, nel corso di attività di controllo economico del territorio, all’interno di un esercizio commerciale hanno trovato macchinari industriali, detergenti ed aromi profumati per la produzione ed il confezionamento illecito di prodotti per la casa.

Nell’ambito dell’attività ispettiva veniva accertata l’assenza delle prescritte autorizzazioni amministrative per la produzione dei detersivi nonché l’esercizio di detta attività in totale evasione d’imposta.

All’interno dei locali trovate provette, tester ed attrezzature per la diagnosi della densità dei prodotti detergenti nonché copiosa documentazione tra cui la “formula” con le indicazioni su quantità e tipologia di preparati chimici da miscelare per ottenere perfette copie contraffatte di detergenti per la casa di noti brand del settore, quali “Calgon” e “Napisan”.

Il titolare dell’attività ed un dipendente-perito chimico sono stati denunciati a piede libero mentre la struttura con i macchinari industriali ed i prodotti illecitamente realizzati sono stati sottoposti a sequestro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico