Home

Il Trono di Spade: la quinta stagione è sempre più vicina

Vendetta. È la parola chiave della quinta, attesissima stagione de Il Trono di Spade. In partenza contemporaneamente in ben 170 Paesi, arriva negli Usa il 12 aprile ed il giorno seguente anche da noi con la versione sottotitolata (dal 20 quella doppiata), su Sky Atlantic. Questo nuovo ciclo di Game of Thrones sarà, a detta degli autori David Benioff e D.B. Weiss, il più sconvolgente e indimenticabile.

Considerato che episodi come le cosiddette Nozze Rosse o la morte dell’odiato Joffrey sono ancora impresse a fuoco nelle menti dei fan, non sarà facile riuscire a superarsi in quanto a clamore. Vendetta, si diceva, come del resto l’ambiguo Dito Corto suggeriva nella scorsa edizione a Sansa Stark, pronta ad abbandonare quel candore e ingenuità che l’hanno contraddistinta fin’ora e a darsi da fare per punire chi le ha ammazzato mezza famiglia. Vendetta, che è l’unica cosa che ormai muove un’altra superstite degli Stark, la sempre più agguerrita Arya, diretta a Bravoos in cerca di aiuto. Senza dimenticare Ellaria Sand, l’amante di Oberyn Martell/Vipera Rossa che non lascerà impunita l’atroce morte del suo uomo.

E poi new enry, come l’italiana (ma nata in California) Rosabell Laurenti Sellers, madre americana, attrice, e padre italiano, documentarista, chiamata ad impersonare la velenosa Tyene Sands, anche lei in arrivo a Westeros assetata di vendetta dopo aver perso il suo papà, il sopracitato Oberyn. La giovanissima attrice si è distinta in terra italica in fiction come Una grande famiglia e in film come Passione sinistra. A rendere più esasperante l’attesa che ci separa dai 10 nuovi episodi del serial ci si mette George R. R. Martin, l’autore di quelle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco da cui il capolavoro televisivo è tratto, che ha anticipato in un’intervista: “moriranno persone che non muoiono nei libri!”, aggiungendo, come se non bastasse: “Tutti devono stare in guardia: sappiate che gli ideatori della serie sono ben più sanguinari di me”.

A godere quanto meno di nuove, meravigliose immagini, tratte dal set della serie Hbo, sono intanto i fan americani, che hanno trovato in edicola 4 esclusive copertine da collezione sul nuovo numero di Entertainment Weekly: chi è stato messo sulla cover la dice lunga su chi avrà maggiore spazio nelle nuove trame: si tratta di Tyrion Lannister (Peter Dinklage), Daenerys Targaryen (Emilia Clarke), Jon Snow (Kit Harington), e la giovane (e letale?) Arya (Maisie Williams).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico