Napoli

Napoli, parcheggiatori abusivi: giovane imprenditrice si ribella

Napoli – Giulio Golia, durante un servizio andato in onda al ‘Le Iene’, ha raccontato la storia di Alessia, una giovane imprenditrice di 19 anni che ha deciso di aprire un parcheggio privato nei pressi del Loreto Mare.

La ragazza, che lamenta gravi problemi per lo svolgimento del proprio lavoro, visto che gli abusivi le “rubano” la clientela abbattendo i costi per il parcheggio, è stata da subito vessata dagli abusivi, che sostengono di essere in quell’area da generazioni.

“La ragazza sapeva bene che qui ci siamo noi. Non abbiamo lavoro che dobbiamo fare, andare a rubare? I miei figli i soldi per comprare il parcheggio non ce l’hanno e noi da qui non ci muoviamo”, hanno chiarito gli abusivi che in un’occasione si sono resi protagonisti anche di un’aggressione ad un 60enne, documentata dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Golia ha intervistato il sindaco Luigi de Magistris per chiedere un suo intervento attraverso magari un presidio fisso nella piazza limitrofa al parcheggio di Alessia.

Sulla vicenda è anche intervenuto il consigliere delegato alla polizia locale, Carmine Sgambati: “Il video è stato montato in maniera magistrale dai tecnici e nasconde una realtà ben diversa da quella mostrata. Gli agenti della municipale sembrano complici degli agenti, ma tutto ciò è assurdo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico