Italia

Marò, governo indiano valuta la proposta italiana

New Delhi – È al vaglio degli esperti legali del ministero degli Esteri dell’india la proposta italiana riguardante una possibile soluzione della vicenda dei Marò.

A dichiararlo è stato il direttore generale del ministero degli Esteri per l’emisfero occidentale, Navtej Singh Sarna, che, rispondendo ad una domanda dell’Ansa circa la sorte dei due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, ha asserito: “E’ stata ricevuta ed è attualmente allo studio dei nostri esperti legali”.

L’Italia non ha mai fornito particolari sulla proposta inviata all’India, ma il 18 dicembre il ministro degli Esteri Sushma Swaraj in una risposta scritta al Parlamento ne ammise l’esistenza. In quella occasione il ministro disse che essa “era all’esame del governo” senza fornire altri particolari.

Da allora non è emerso alcun nuovo elemento su un possibile dialogo fra Roma e New Delhi per trovare una soluzione al caso, mentre la Corte Suprema dovrebbe riprendere presto le udienze cominciate nel 2013.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico