Italia

“Latin Lover” l’ultimo film con Virna Lisi

È stato il suo ultimo film, quello in uscita il prossimo 19 marzo. Si tratta dell’ultima interpretazione di Virna Lisi, che prima di dire addio alla sua vita, di donna e di attrice, ha girato “Latin Lover”, con la regia di Cristina Comencini.

Una commedia corale tutta al femminile che racconta l’incontro di quattro sorelle, a dieci anni dalla morte del loro padre Saverio (Francesco Scianna). Le figlie e le due moglie dovranno imparare a conoscersi, per affrontare insieme i segreti sepolti nel passato dell’uomo che le unisce.

A dieci anni dalla scomparsa di Saverio Crispo, un grande attore del cinema italiano, le sue quattro figlie (avute da mogli diverse in altrettante parti del mondo) si radunano nella casa del paesino pugliese dove è nato.

C’è la figlia italiana Susanna (Angela Finocchiaro), quella francese Stephanie (Valeria Bruni Tedeschi), con il più piccolo dei tre figli avuti da tre padri diversi, la figlia spagnola Segunda (Candela Peña), che si è sposata con un impenitente traditore e l’ultimogenita svedese (Pihla Viitala), che il padre non l’ha quasi mai visto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico