Italia

Franco Battiato cade sul palco a Bari: frattura al femore

È caduto mentre stringeva le mani al suo pubblico prima di abbandonare il palco, il Petruzzelli di Bari, dove ha concluso il suo tour.

Franco Battiato, a seguito dell’incidente, si è rotto un femore. Prontamente ricoverato in ospedale, l’artista è stato operato al Policlinico di Bari: dagli accertamenti è emersa anche una frattura al collo. Secondo i medici, le sue condizioni sono buone. L’intervento è stato eseguito da una equipe guidata dal direttore della Clinica Ortopedica, Biagio Moretti con i dottori Andrea Piazzolla e Claudio Mori.

Stava cantando “Voglio vederti danzare”: si è chinato in avanti sul proscenio e mentre stringeva le mani del pubblico in piedi in platea mentre scorrevano le note del brano conclusivo del concerto. Il cantautore si stava spostando lateralmente ed è inciampato in un monitor che si trovava sulla sua sinistra. E’ stato subito soccorso dal personale che si trovava dietro le quinte ed accompagnato in ospedale.

 In ospedale Battiato è assistito anche dal suo manager, Franz Cattini. Il primario di Ortopedia dell’ospedale barese, il professor Biagio Moretti, ha rilasciato all’Ansa dichiarazioni rassicuranti: “La situazione generale è sotto controllo, i parametri vitali sono normali. Il paziente non è sofferente ma è un po’ stanco anche perché è stato sottoposto a ripetute sollecitazioni di tanti curiosi che in mattinata si sono avvicendati”, ha detto il medico.

Moretti ha aggiunto che Battiato “si è già messo seduto e muove tranquillamente la sua anca senza dolore e il recupero sarà piuttosto veloce”. Il cantautore siciliano potrà muoversi con l’ausilio di due bastoni, ma, secondo l’ortopedico ci vorranno dai 40 giorni ai due mesi prima che Battiato possa tornare a camminare autonomamente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico