Home

Ferguson, capo polizia si dimette. Sparati due poliziotti durante festeggiamenti

Ferguson – La tensione tra le forze dell’ordine e la popolazione, a Ferguson, continua ad aumentare. 

Due poliziotti sono stati sparati davanti al commissariato della cittadina del Missouri intorno a mezzanotte, poche ore dopo le dimissioni del capo della polizia locale in seguito al rapporto del Dipartimento di Giustizia che accusava le autorità locali di discriminazioni e vessazioni contro gli afroamericani.

Nessuno dei due agenti feriti era in servizio nella cittadina. Uno, 41enne, è stato sparato alle spalle; l’altro, 32 anni, è stato ferito al volto. 

In seguito alle dimissioni del sindaco John Shaw, che ricopriva la carica dal 2007, e del giudice municipale, Ronald J.Brockmeyer, anche il capo della polizia, Thomas Jackson, ha deciso di abbandonare la propria carica.

Indetta nella cittadina una manifestazione di festeggiamenti da parte della popolazione. Durante il corteo sono intervenuti una ventina di poliziotti in tenuta antisommossa e hanno fermato due persone. Poi gli spari. Immediato il soccorso degli agenti.

Le proteste contro le forze dell’ordine sono diventate frequenti dopo l’uccisione di un 18enne afroamericano disarmato, sparato da un agente lo scorso agosto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico