Italia

Dopo l’Isola, Le Donatella: “Torniamo alla musica”

Nessuno le conosceva, o meglio, erano le meno famose del parterre di vip arrivati all’Isola dei Famosi. Ma Le Donatella sono riuscite a conquistare la vittoria, sbaragliando la concorrenza di nomi favori come Valerio Scanu e Rocco Siffredi.

Ma, abbandonata l’Honduras, le due aspiranti cantanti vogliono riprendere in mano la loro passione, la musica. Un’esperienza questa che le ha cambiate profondamente. “Non eravamo tra le favorite, ma non ci spaventava il fatto di non essere tra i volti più noti, abbiamo accettato perché siamo amanti della natura, lo abbiamo fatto come percorso personale di crescita e arricchimento. Senza badare troppo alle cose futili, ce l’abbiamo messa tutta”, raccontano le due ragazze. Il percorso intrapreso sulle spiagge di Cayo Paloma le ha messe in contatto con persone come Rocco, Melissa e Brice con cui è nata una splendida amicizia.

“Abbiamo legato di meno con chi ha abbandonato l’isola, per una questione di tempo. L’unica con la quale abbiamo discusso è Rachida, non ha vissuto in modo troppo sereno l’isola per i vari problemi, come ad esempio i mosquitos, e ha perso la spensieratezza, ma non è colpa sua, l’isola è difficile”, raccontano ancora Giulia e Silvia in un’intervista esclusiva a Tgcom.

Un contatto estremo con la natura che ha fatto venir fuori la loro forza fisica, tanto che in alcune prove sono riuscite a rubare il ruolo agli altri naufraghi. Elemento questo che le ha rese orgogliose: “Certo non avevamo il canone sexy, però siamo state apprezzate lo stesso”.

A quasi una settimana dalla conclusione del programma che le ha viste trionfatrici, Le Donatella sono ancora un po’ “sballoattate”, ancora senza una fissa collazione, ancora vaganti tra un’ospitata e l’altra. Pur non avendo la certezza del loro futuro professionale, Silvia e Giulia sono convinte di una cosa: “La musica non la abbandoneremo mai”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico