Italia

De Gregori a Milano: “Vi racconto il mio Vivavoce”

Sarà sul palco intorno alle 21:00 per regalare ancora emozioni ai fans che ormai lo seguono da una vita intera. Il Medolanum Forum di Assago è già strepitante di adrenalina.

È Francesco De Gregori il cantautore tanto atteso e agognato da quella platea. È proprio da Milano che partirà il tour che segue l’uscita di “Vivavoce”, un disco importante che “il Principe” vuole spiegare con le sue parole. Un lettera ai fan per spiegare meglio i nuovi arrangiamenti contenuti nel disco e nel concerto. “Quando qualche anno fa ho cominciato a pensare a un disco come ‘Vivavoce’ mi sono chiesto come avrebbe potuto prenderla una parte del mio pubblico. So che in molti sono affezionati a quelle che chiamiamo le ‘versioni originali’. Qualcosa che è scolpito nella nostra memoria di una giornata passata, di quando magari eravamo molto diversi, più giovani. Però, ho anche pensato che questo nuovo disco non sottrae nulla al passato”.

Per spiegare il concetto, De Gregori usa una metafora artistica: “Non è come se, diciamo, Picasso si aggirasse di notte a casa di quelli che hanno comprato i suoi quadri e glieli ritoccasse contro la loro volontà cambiando un segno o un colore qua e là, o magari anche solo sostituendogli la cornice. Io non vado a casa di quelli che conservano ‘Rimmel’ o ‘La donna cannone’ sotto al cuscino e glieli sostituisco di nascosto: “VivaVoce” è solo musica in più”. “Soprattutto – conclude il cantautore romano – è quello che mi dovevo come artista, visto che ho passato una lunga parte della mia vita a veder cambiare queste canzoni sotto le mie mani e sotto quelle dei musicisti che mi accompagnavano. E questo cambiamento volevo testimoniarlo. E qui vorrei ringraziarli tutti, questi musicisti, sia quelli che hanno suonato in questo disco sia quelli di cui ho perso le tracce: anche loro, in qualche modo, ci stanno dentro”.

Dopo l’esperienza sold out del Palalottomatica di Roma, nei giorni scorsi De Gregori ha poi annunciato di aver in programma un grande concerto evento il prossimo 22 settembre all’Arena di Verona, dove celebrerà i 40 anni del suo disco più amato, “Rimmel”. I primi ospiti confermati sono Elisa, Malika Ayane, Caparezza, Fedez e Ambrogio Sparagna; i biglietti sono già disponibili in prevendita.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico