Home

Cade in una scarpata dopo gara di sci: muore bimbo di 7 anni

La Thuile – Incidente mortale nel comprensorio sciistico di La Thuile, in Valle d’Aosta, dove un bambino di 7 anni è scivolato mentre stava giocando sulla neve a bordo pista. Il piccolo, che è finito in una scarpata, aveva preso parte alla gara “Diamo una manche a Telefono Azzurro” e, quando è caduto, era senza gli sci. Il bimbo risiedeva nel Milanese. La tragedia si è verificata a circa 2.000 metri di quota.

La competizione si era svolta sulla pista 16 Standard e il piccolo si era fermato nei pressi del traguardo, dove stava giocando con alcuni amichetti. Il gruppo di bambini si è quindi spostato di alcune centinaia di metri senza gli sci per giocare. La vittima, per cause ancora da accertare, è quindi caduta in un dirupo finendo in una zona impervia proprio sotto i piloni della funivia.

Sulla neve è morto anche un 14enne, questa volta sulle piste della Doganaccia a Cutigliano, nel Pistoiese. Il ragazzino, un fiorentino che faceva parte dello “Sci Club” di Cutigliano, stava sciando insieme ad altri due suoi coetanei e davanti a loro c’era un istruttore che avrebbe detto di essere stato sorpassato dai tre.

Alcuni testimoni hanno raccontato di averlo visto cadere in avanti senza nemmeno attutire l’impatto con le braccia: la caduta gli ha provocato un grave trauma cranico e lesioni interne. I gestori degli impianti della Doganaccia hanno dato immediatamente l’allarme al 118, ma quando sono arrivati i soccorritori il 14enne era in coma e nemmeno il trasferimento all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze è servito a salvarlo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico