Italia

Bullismo a Prato contro disabile: “Sei sporca, non ti lavi”

Prato – Una studentessa dell’Istituto d’Arte Brunelleschi di Montemurlo è indagata per violenza privata e atti persecutori a danni di una giovane disabile che frequenta la stessa scuola.

La vittima, 18 anni, sarebbe stata derisa in svariati episodi non solo dalla bulla indagata ma anche da altri ragazzi e i filmati di violenza sarebbero stati condivisi su Instagram.

E’ stato il fratello della disabile a raccontare l’accaduto dopo aver scovato i video sul social. La ragazza veniva più volte fatta cadere a terra e subiva insulti continui, il più comune è: “Sei sporca, non ti lavi”.

La madre della 18enne ha deciso di sporgere denuncia contro la studentessa, 19 anni, alla Procura di Prato.

Gli episodi di bullismo si sarebbero susseguiti per tutto l’inverno, ma la vittima non ne aveva mai parlato con la famiglia. I carabinieri, su ordine della Procura, hanno eseguito mercoledì mattina, una perquisizione nell’abitazione della giovane.

 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico