Home

Brescia, camion perde il carico e travolge auto: due morti

Brescia – Un camion di un’acciaieria ha perso il carico travolgendo alcuni veicoli, all’interno di una galleria, nella Statale 42, a Breno.

Due persone, un uomo e una donna, sono morte nell’incidente, mentre alcuni feriti sono rimasti intrappolati tra le lamiere. Sul posto sono giunte le squadre del 118. Un bambino è stato trasportato d’urgenza nell’ospedale di Brescia, le sue condizioni sono gravi.

All’origine dell’incidente ci sarebbe il sorpasso azzardato di un’auto, guidata dall’uomo deceduto, che ha centrato frontalmente un camion. Il mezzo pesante era appena uscito da un’acciaieria della zona e trasportava lunghe e pesanti barre d’acciaio: costretto ad una manovra improvvisa, ha perso, lungo tutto il tunnel, il carico che ha investito alcune vetture delle cinque coinvolte nello schianto oltre ad un furgone di consegne a domicilio.

A perdere la vita sono stati un uomo ed una donna che viaggiavano su mezzi diversi. La donna, residente a Malonno, in alta Vallecamonica, era a bordo del furgone guidato dal padre, mentre l’uomo deceduto, che abitava nell’hinterland bresciano, era al volante dell’auto di grossa cilindrata che con il presunto sorpasso azzardato ha dato il via alla terribile carambola. L’automobilista, morto intrappolato tra le lamiere, avrebbe compiuto 47 anni domani. La donna deceduta sul colpo aveva invece 44 anni.

Tre i feriti più gravi, ricoverati in ospedale. Tra questi una mamma, trasportata all’ospedale di Esine, e il figlio sui dodici anni, trasportato invece all’ospedale Civile di Brescia. Le condizioni di entrambi sono preoccupanti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico