Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Bimba morta in ospedale a Caserta, smentito allarme meningite

Macerata Campania (Caserta) – Aveva tre anni Chiara, una bimba deceduta lunedì sera all’ospedale di Caserta a causa, sembra di una grave insufficienza respiratoria.

La piccola, della frazione Caturano di Macerata Campania, pare sia arrivata al nosocomio del capoluogo già con un arresto cardiaco, accompagnata dai genitori, Antonio Mirto e Teresa Dell’Aquila. Vani i tentativi dei medici di rianimarla.

Sul caso i carabinieri della compagnia di Caserta hanno aperto un’indagine, mentre la famiglia ha sporto denuncia contro ignoti. Si attendono i risultati dell’autopsia sul corpo della bimba, disposta dall’autorità giudiziaria.

Intanto, nella cittadina alle porte di Caserta viene spazzata via l’ipotesi che la piccola fosse affetta da meningite, cosa che aveva generato preoccupazione soprattutto tra i genitori della scuola materna “De Amicis” che Chiara frequentava. A smentire sono stati gli stessi genitori.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, esercitazione provinciale di Protezione Civile: fervono i preparativi - https://t.co/fFqrhDcNCq

Enna, spaccio di droga autorizzato clan mafioso di Pietraperzia: 8 arresti - https://t.co/mdWKpIBsy0

Bisceglie, prodotti ittici scaduti e mal conservati: sequestro in ristorante giapponese - https://t.co/Q2H4AP5yJZ

Cremona, palpeggiava e minacciava dottoresse dell'ospedale: arrestato molestatore - https://t.co/1hJJkMe7Up

Condividi con un amico