Italia

Bianca Balti: rose rosse per i suoi 31 anni

Ha spento 31 candeline con una mano sull’enorme pancione, un po’ per condividere la sua gioia con la futura secondogenita.

È Bianca Balti, una delle modelle italiane più amate negli ultimi anni. Nel giorno del suo 31esimo compleanno l’indossatrice ha ricevuto un super mazzo di rose rosse. Il regalo è stato postato sul suo profilo Instagram. All’ottavo mese, incinta della sua seconda bambina Bianca Balti è bellissima e radiosa: “Happy mamma!!! Grazie Stefano e Domenico… Mi fate sempre sentire una principessa!! Vi voglio tanto bene”, ha scritto sul social.

Un pancione enorme che Bianca ha portato anche in passerella, quando ha deciso di sfilare per Dolce e Gabbana, il mese scorso a Milano per la presentazione della collezione primavera – estate ’16, dedicata alla mamma. Su Instagram la modella mostra il suo pancione in un bellissimo abito rosso per uno spot di L’Oréal Paris di cui è testimonial. Intanto svela la sua passione per il gelato e posta uno scatto in cui appare la pancia e appoggiata sulle sue gambe, una vaschetta di gelato vuota a metà.

“Ho finalmente trovato il mio cibo dei desideri preferito!!!Il Gelato alla nocciola del Piemonte… Italian style…!”, ha cinguettato entusiasta Bianca. Voglie da donna incinta.  Della sua seconda gravidanza la Balti aveva parlato in un’intervista un mese fa al settimanale Grazia: “Sono incinta. Sarà una femmina”.

Dopo Matilde, quindi, avuta nel 2007 dal fotografo Christian Lucidi, con cui si è però separata nel 2010, un altro fiocco rosa per la bellissima modella di Lodi, Il papà? Bianca sarebbe legata dal 2011 a Francesco Mele, musicista della band Cat. “Non c’entra con il mondo della moda e non è un miliardario. Non farebbe proprio per me. E’ un uomo normale e lavora negli Stati Uniti. Lo vedrò in marzo, un mese prima del parto”. Ma di matrimoni e aspettative su questo rapporto non sembra volerne sapere. Fattori secondari per lei, che si dichiara pronta e in grado di crescere la sua seconda bambina anche da sola!

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico