Italia

AULA, Seduta 396 – Informativa del Ministro Lupi sulle vicende giudiziarie relative ad alcuni dirigenti del Ministero

Roma. AULA, Seduta 396 – Informativa del Ministro Lupi sulle vicende giudiziarie relative ad alcuni dirigenti del Ministero

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario
In Aula ha avuto luogo lo svolgimento di interpellanze urgenti sui seguenti argomenti: elementi ed iniziative di competenza in merito al progetto di riqualificazione funzionale della linea tranviaria Milano-Limbiate (Cimbro -PD); iniziative volte a contrastare la disoccupazione giovanile, con particolare riferimento all’attuazione del programma “Garanzia Giovani” (Bonomo – PD); intendimenti del Governo in ordine alla dichiarazione dello stato di emergenza in Sicilia, alla luce delle eccezionali ondate di maltempo che hanno colpito la regione (Ribaudo – PD); iniziative per garantire il diritto al lavoro delle persone disabili nelle pubbliche amministrazioni (Argentin – PD); iniziative volte a fronteggiare i danni causati dagli eccezionali eventi atmosferici che hanno recentemente interessato la regione Toscana (Fanucci – PD); iniziative volte a tutelare l’economia italiana dai potenziali rischi legati alla svalutazione dell’euro e al prospettato aumento dell’inflazione, in relazione alle politiche monetarie della Banca centrale europea (Sorial – M5S).

Per il Governo sono intervenuti il sottosegretario per le infrastrutture e i trasporti Del Basso de Caro, il sottosegretario per il lavoro e le politiche sociali Luigi Bobba e il Viceministro dell’economia e delle finanze Luigi Casero.

Alle ore 11 il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Maurizio Lupi, ha svolto una informativa urgente del Governo in relazione alle vicende giudiziarie che hanno interessato alcuni dirigenti del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e ai cantieri delle “grandi opere”. Nel corso del suo intervento il Ministro ha comunicato le proprie dimissioni. E’ seguito un dibattito al quale ha partecipato un oratore per gruppo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico