Aversa

“Vittime della mafia”, convegno al centro “Caianiello”

Aversa – “Vittime della mafia”. E’ il convegno che si terrà lunedì 16 marzo, alle ore 18, al centro culturale “Caianiello” (Ex Macello) di Aversa, in via Tristano.

Un evento voluto dal vicesindaco e assessore alla Cultura, Nicla Virgilio, che affronterà l’attualissimo e delicato tema dei delitti compiuti dalla nota organizzazione criminale e delle relative devastanti conseguenze sui familiari delle vittime innocenti.

Un viaggio attraverso le esperienze degli ospiti, partendo dalla presentazione del libro “Vittime di Mafia” (Monetti Ragusa Editori) degli autori Fabio Fabiano, poliziotto della squadra mobile di Agrigento e Gian J. Morici, giornalista e scrittore, da anni impegnato nella divulgazione e approfondimento di questa dolorosa tematica.

Interverranno, oltre alla Virgilio e agli autori del volume, il sindaco Giuseppe Sagliocco, Domenico Falco, vicepresidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania e presidente dell’associazione “Giornalisti di Terra di Lavoro”, don Luigi Merola, parroco anticamorra e presidente dell’associazione “A Voce De Creature”, l’avvocato Adele Belluomo, presidente dell’associazione forense “Aafa”, Vincenzo De Angelis, ex sindaco di Cesa, e figlio di una vittima di camorra. Le conclusioni saranno affidate al dottor Salvatore Monetti, editore della “MReditori”.

A moderare il convegno la giornalista della Gazzetta di Caserta Lidia de Angelis. Ospite d’eccezione il generale Domenico Cagnazzo, ispettore regionale per la Campania dell’Associazione nazionale carabinieri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico