Aversa

Succursale del “Mattei”, la “Millennium” porta in tribunale il Comune

Aversa – La Millennium Immobiliare ha partecipato, nel mese di settembre scorso, alla gara indetta dalla Provincia di Caserta per il reperimento di locali da adibire a sede succursale dell’Isis “Mattei” di Aversa, risultandone vincitrice.

Dovendo ottenere la specifica destinazione d’uso scolastica dei locali che la Provincia ha trovato di suo gradimento, su richiesta proprio dell’Ente di corso Trieste la Millennium ne ha fatto richiesta al Comune di Aversa che, dopo diversi solleciti e diffide proprio per la urgente necessità di dover allocare una scuola pubblica, si è alla fine pronunciato, in data 4 marzo, ma gliel’ha negata ritenendo che per ottenerla ci volesse una delibera di Consiglio comunale.

Ma, anziché trasmetterla subito al Consiglio comunale, dato che la Provincia aveva ufficialmente dato un termine di trenta giorni per completare l’iter, il Comune l’ha archiviata, così che la Millennium è decaduta dall’aggiudicazione.

Niente scuola per la Provincia, dunque, mentre la questione finirà in tribunale, visto che la Millennium, difesa dall’avvocato Fabrizio Perla, ha già messo in mora e chiesto un risarcimento al Comune pari ai sei anni di contratto che si era aggiudicata, ora sfumati, più gli ulteriori danni che la società ritiene di aver subito e che si è riservata di quantificare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico