Maddaloni - Valle di Maddaloni

Roghi tossici, istituito il registro delle aree

Maddaloni – La giunta comunale, su proposta dell’assessore alla Sostenibilità Ambientale Lucia Scarano, ha approvato la delibera che prevede l’individuazione e l’accertamento delle aree interessate dall’abbandono e dal rogo di rifiuti nell’ultimo quinquennio e negli ultimi due semestri del 2014, avvalendosi dei rilievi effettuati e messi a disposizione dagli organismi amministrativi e di controllo anche a seguito di segnalazioni di singoli cittadini ed associazioni.

“Continua l’azione intrapresa – dichiara il primo cittadino Rosa de Lucia – volta alla tutela e salvaguardia del territorio, in collaborazione con la Consulta dell’Ambiente e con le associazioni rappresentative del territorio. Il tema ambientale è al centro della nostra agenda politica e lo abbiamo dimostrato andando oltre le appartenenze partitiche e gli schieramenti”.

“Il registro – dichiara l’assessore – è aggiornato con cadenza semestrale entro il 30 giugno e il 31 dicembre di ogni anno. In questo modo viene individuato l’elenco delle aree che è pubblicato per trenta giorni all’albo pretorio comunale. Le aree urbane, rurali e agricole, pubbliche e private, comprese nel registro, non potranno essere destinate ad attività produttiva, edilizia, turistica, agricola, commerciale, fino a quando non si sarà dimostrata l’assenza di fattori di pericolo per la salute e l’ambiente, con idonee attestazioni rilasciate da laboratori accreditati, sottoposte ai controlli ed alle verifiche da parte dell’Asl e dell’Arpac”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico