Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

La Res, De Rosa respinge accuse: “Legambiente è stata invitata”

Casapesenna – “Creare situazioni ad hoc per poter poi strumentalmente innescare polemiche sterili e faziose, non dà una bella immagine ad un’associazione che pur tutelando l’ambiente, avvelena il clima socio-politico di Casapesenna”.

Così il sindaco Marcello De Rosa commenta le dichiarazioni rilasciate da Nicola Diana, presidente della locale sezione di Legambiente che ha recriminato sul mancato invito, esteso a tutte le associazioni, per fare il punto sulle attività da predisporre per il progetto ‘La Res’ promosso dal Comitato Don Diana e Libera.

“Sono davvero indignato – stigmatizza De Rosa – per la malafede del presidente di Legambiente, perché ho personalmente mandato i messi notificatori del Comune a consegnare l’invito al presidente Diana, che a questo punto, devo dedurre volutamente, non si è fatto trovare, così come migliaia sono state le telefonate che non hanno ricevuto risposta”.

“Quindi – prosegue il sindaco – pur di avere visibilità mediatica si arriva a cadute di stile di pessimo gusto. Infatti, offendere l’amministrazione che guido significa offendere un’intera comunità che ci ha democraticamente eletto. Arroganza è, appunto, arrogarsi il diritto di poter, con grande superficialità, lanciare accuse offensive. E credo che su questo il presidente Diana non abbia rivali. Se poi la sezione di Legambiente ha dei problemi con le associazioni promotrici del progetto Res chiarisca nelle sedi opportune, non servono proclami mediatici. Di contro, posso affermare che tutte le associazioni operanti sul territorio hanno preso parte all’incontro che si è tenuto nella sala consiliare, in un clima di grande collaborazione e forte sinergia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico