Frignano - Villa di Briano

Pistole nascoste nella spazzatura, arrestato cugino del pentito Della Corte

Villa di Briano - armi Della Corte 2

Villa di Briano – Erano in cerca dell’arma con cui ieri il collaboratore di giustizia Attilio Pellegrino ha sparato al cugino durante una lite familiare ma gli agenti della squadra mobile hanno trovato, nascoste in un secchio della spazzatura, una pistola Beretta calibro 9×19 e un’altra Beretta 83 F calibro 9 in casa di Luigi Della Corte, 40 anni, di Villa di Briano, insegnante, cugino del collaboratore di giustizia Francesco.

L’insegnante è stato sottoposto agli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione di armi da sparo, comuni e da guerra, e del relativo munizionamento.

La prima pistola, del modello uguale a quello in dotazione alle forze dell’ordine, è risultata rubata in provincia di Frosinone ad un appartenente alla polizia nel dicembre 2012; dell’altra, completa di matricola, non è stata scoperta ancora la provenienza e non risulta rubata. Sequestrate anche 47 cartucce per pistola calibro 9×19 e 9 corto.

Villa di Briano - armi Della Corte 1

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico