Santa Maria C. V. - San Tammaro

“Pensavo a te…caro Massimo”, al Garibaldi la compagnia ‘Arte Povera’

Santa Maria CV – “Pensavo a te…caro Massimo”, è il titolo della commedia in due atti, scritta da Marco Vitiello, che sarà rappresentata sabato 29 marzo, dalle ore 18, al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere.

Lo spettacolo – messo in scena dalla compagnia dell’associazione romana Arte Povera – farà da cornice alla presentazione del film di Raffaele Verzillo “Il vuoto”, girato nella città di Santa Maria Capua Vetere.

Fanno parte della compagnia: Marco Vitiello (regista e capocomico), Silvia Natella (attrice, aiuto regista), Alessandro Caccamo, Susy Pariante, Gabriella Cuciniello, Giuliana Di Paolo, Gianvito Pace, Laura Di Vito Curmini, Pamela Bongiovanni, Claudia Dezio, Stefania Esposito, Fabio Pisa; la direzione artistica è affidata a Ivana Guerriero, mentre Anna Annibali è la coordinatrice di scena.

La commedia, tra una battuta e l’altra, promette una riflessione sull’amore e sulle ripercussioni che tradizioni rinvigorite e mode del momento (come i social network) hanno sulle relazioni: una coppia consolidata, a un passo dal matrimonio, può entrare in crisi e rimettere in discussione l’intera natura del suo sentimento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico