Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Pd: “De Angelis rassegni le dimissioni”

Marcianise – Nell’ultima seduta, il sindaco si è presentato in Consiglio comunale senza nessuno dei consiglieri comunali di maggioranza. In tal modo, è stata ufficialmente aperta la crisi dell’amministrazione di Antonio De Angelis.

Il sindaco, nel suo breve intervento, prima dello scioglimento della seduta per mancanza di numero legale, ha comunicato di aver azzerato la Giunta perché composta da assessori incapaci di portare avanti un’azione amministrativa per il benessere della cittadinanza.

Ha ragione! Dimentica, però, il sindaco, che è lui il capo dell’amministrazione, quello che nomina gli assessori; quello che nomina i dirigenti e i capo ufficio. Il sindaco, come al solito, fa finta di non saperlo e se ne lava le mani. Un atteggiamento dignitoso e rispettoso dei cittadini, doveva vederlo dimissionario al cospetto del Consiglio comunale. Invece, il sindaco, come al solito, ha fatto finta di niente, come se i problemi della città fossero lontani mille miglia dalla sua persona.

Sindaco, raccolga le ultime briciole di dignità che le sono rimaste e si dimetta. Lo faccia per il bene della città. Lo faccia per la sua dignità. Le prossime ore vedranno i fanatici della poltrona intenti a confezionare compromessi di basso profilo che nulla hanno a che fare con il buon governo. Sindaco, si dimetta, e salvi, insieme alla sua dignità, questa città, ormai allo stremo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico