Aversa

Palmieri: “Una pista ciclabile da Via Garofano alla stazione”

Aversa – L’amministrazione comunale di Aversa ha programmato una serie di rifacimenti e riqualificazioni di alcune arterie cittadine. Un intervento in verità indispensabile viste le condizioni in cui versa il manto stradale della quasi totalità delle strade cittadine, ridotte a vere e proprie mulattiere anche dai recenti interventi di scavo ed interramento effettuati da alcune aziende di telecomunicazioni nonché dalla scarsa e molto spesso inefficace opera di manutenzione. In tale contesto è prevista la riqualificazione di via Arturo Garofano e di via Fermi.

Il consigliere comunale Domenico Palmieri avanza una proposta che, se accolta, potrebbe rendere un servizio utile ai cittadini aversani che usano quotidianamente il treno per recarsi al lavoro e che potrebbero evitare di prendere l’auto per recarsi alla stazione. L’idea, infatti, è quella di realizzare una pista ciclabile che parta dall’inizio di via Garofano, quindi nei pressi dell’Arco dell’Annunziata e della vicina Facoltà di Architettura, con la previsione di uno snodo del bike sharing in questa zona, e che prosegua lungo via Fermi fino ad arrivare alla vicina stazione ferroviaria dove dovrebbe essere realizzato un altro parcheggio delle biciclette così utilizzate.

“Si tratta – spiega Palmieri – di un modo per limitare l’uso delle auto, soprattutto da parte dei pendolari che lamentano sempre la difficoltà di reperire un parcheggio per l’auto, e che tornerebbe utile anche agli studenti della Facoltà di Ingegneria che giungendo in città con il treno troverebbero un mezzo economico, agile e veloce per raggiungere la loro destinazione”.

“Il rifacimento – continua Palmieri – di due arterie cittadine che collegano il centro con la stazione ferroviaria e la realizzazione in città di alcuni snodi del bike sharing capitano, dunque, al momento opportuno per dotare la città di un ulteriore servizio che farebbe anche bene all’ambiente”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico