Aversa

“Nomi e Cognomi”, anteprima al Metropolitan con Lo Verso e Cucinotta

Aversa – Si terrà ad Aversa la première del nuovo film del regista Sebastiano Rizzo, “Nomi e Cognomi”.  Mercoledì 25 marzo, nella sala del Cinema Teatro Metropolitan di via Di Jasi, alle ore 10, le scuole cittadine assisteranno alla prima proiezione di un lavoro cinematografico destinato, in particolare, proprio ai più giovani.

“I ragazzi – afferma il regista Rizzo – diventano i primi interlocutori del protagonista e del suo messaggio d’amore per il proprio lavoro, per i principi e il metodo che lo regolano. Una storia che parla di obiettivi e di perseveranza nel raggiungerli, del gruppo e della condivisione di valori, di umanità e di impegno. Ciò che conta è rimanere coerenti con se stessi, con la professione che si rappresenta, ma soprattutto con l’essere uomini: fragili, ma tenaci”.

Il film è dedicato a tutti i giornalisti e i cronisti che hanno pagato con la loro vita la dedizione al proprio lavoro. La Trama è ricca di spunti di riflessioni e avvincente.

Domenico Riva è uno stimato giornalista che da Milano rientra, con la sua famiglia, nella sua terra d’origine: un piccolo paese del Sud Italia. Direttore della più importante testata giornalistica del luogo, attiva un progressivo risveglio della coscienza civile del paese, che negli anni ha tacitamente accettato un pericoloso status quo: loschi traffici travestiti di legalità.

Tutto si gioca attorno ai fatti di una discarica abusiva oggetto di mire illecite; Riva e i suoi faranno il loro lavoro: raccontare i fatti. In un susseguirsi di successi e insuccessi, vittorie e sconfitte, Riva porterà avanti il suo impegno senza remore, anche a costo di pesanti sacrifici.

Il film non è stato girato in Campania, ma sembra che la storia riguardi proprio questa regione. “Questo film rappresenta il riscatto per ogni luogo vessato – continua Rizzo – in qualunque parte del mondo. Sono qui ad Aversa perché sto preparando un nuovo film, che girerò quasi interamente in questa città”.

Il regista non svela molti particolari della sua nuova opera. «Posso dire – anticipa – che sarà un’anti Gomorra, il progetto è molto ambizioso».

“Nomi e Cognomi”, intanto, scritto e sceneggiato da Camilla Cuparo, ha un cast di tutto rispetto. Accanto al protagonista, Enrico Lo Verso, recitano Maria Grazia Cucinotta, Marco Rossetti, Ninni Bruschetta, Dino Abbrescia, Antonio Stornaiolo, Totò Onnis, Mingo de Pasquale (il noto Mingo di Striscia la notizia), Barbara Tabita, Aurelio D’Amore, Giorgia Masseroni, Marco Pezzella, Paolo Strippoli, Titti Cerrone e Sabino Bartoli.

Alla “prima” di Aversa saranno presenti gli attori. “Sono contento – conclude Rizzo – che ci saranno gli studenti ad assistere al debutto della mia pellicola. L’obiettivo è quello di trasmettere dei valori ai più giovani, che rappresentano il futuro della nostra società”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico